Progetto URB-O

Progetto URB-O

Urbino Capoluogo dell’Orienteering

Il progetto “Urb-O” in collaborazione con l’Amministrazione di Urbino, vuole introdurre in questo territorio la disciplina dell’Orienteering.  Il progetto ha doppia valenza: la prima di avvicinare i giovani allo sport nel rispetto del territorio, la seconda quella di essere strumento catalizzatore del mondo esterno sulle specificità uniche del contesto territoriale.

La strategia ruota intorno alla creazione di un Centro Orienteering Diffuso sul territorio della Provincia di Pesaro e Urbino

Attraverso il coinvolgimento di tutti i comuni e gli Enti che ne fanno parte, coinvolgendo direttamente gli operatori in ambito turistico, ambientale e sportivo già esistenti. Parte fondamentale del progetto è catalizzare l’attenzione sulla città di Urbino per le sue indubbie specificità, attraverso eventi sportivi di rilievo a carattere internazionale.
La vera sfida è promuovere l’orienteering come sport per tutti sul mercato nazionale internazionale, mettendo in primo piano il territorio del Montefeltro come luogo ideale per la pratica dell’orienteering, sia a livello sportivo (agonistico ed amatoriale), che a livello educativo-formativo e turistico. Grazie all’Orienteering ogni Ente territoriale ha la possibilità di incrementare la propria offerta turistica al pubblico proponendo un’attività di prestigio, altamente educativa ed eco-compatibile.

L’Orienteering, infine, entrerà prossimamente nel panorama degli sport olimpici grazie ai quali aumenterà notevolmente la propria visibilità.

Nel panorama nazionale si svolgono regolarmente i campionati italiani, numerose prove di Coppa Italia ed un ricco calendario di gare regionali, riscontrando un numero sempre crescente di tesserati.

Il termine URB-O  assume la radice URB da urbs in quanto ogni città può diventare luogo dove praticare orienteering, ma in particolare si vuole rendere omaggio ad Urbino come capoluogo di questo sport , in quanto per primo ha fortemente creduto nella valenza sportiva e turistica di questa disciplina. Mentre la desinenza “-O” identifica il mondo orientistico.

Altri Progetti in evidenza